San Patrignano, i "datacenter" intelligenti per il rispamio energetico

San Patrignano, i "datacenter" intelligenti per il rispamio energetico

San Patrignano, i "datacenter" intelligenti per il rispamio energetico

RIMINI - "Il tema del ‘green', dell'economia verde, rischia di passare in secondo piano in un momento di crisi economica, ma poi è l'Onu stessa che ci ricorda che l'importanza dell'ambiente". Alessio Nava, responsabile IT di Rittal Italia parte da questo semplice dato per spiegare le novità di Rittal Rimatrix 5 alla convention di Vem Sistemi, dal titolo ‘Etico Ecoit',  che si tiene oggi venerdì alla comunità di San Patrignano.

 

> FOTO DELL'EVENTO

 

Il "data center intelligente" è oggi una necessità: uno dei punti più strategici dell'azienda è anche uno dei punti che "divora" più energia. Con la soluzione di Rittal si agisce in diverse modalità per il risparmio energetico, soprattutto nel sistema di raffreddamento, con isole di contenimento del freddo ridotte in volumetria e con moduli di raffreddamento interno.

 

Di datacenter innovativi parla anche Roberto Missana, Channel Product Sales Specialist Datacenter di Cisco. Per Cisco la novità in questo campo prende il nome di Unified Computing System ed EnergyWise. Le due soluzioni rispecchiano un proposito ambizioso di Cisco, che è la riduzione del 25% dei gas serra GHG, con soluzioni improntate anch'esse al risparmio economico e di energia.

 

Due storie di successo hanno concluso la convention di Vem Sistemi, due storie in cui le apparecchiature di ICT hanno contribuito sensibilmente a ridurre i costi e aumentare l'efficienza aziendale: si tratta di due casi molto diversi tra loro, quello della cooperativa sociale Dolce e quello di Elettric 80, entrambi clienti di Vem.


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -