San Patrignano, “Low-Lifes” diventa e-book

San Patrignano, “Low-Lifes” diventa e-book

SAN PATRIGNANO - La notizia è di oggi. Per la prima volta, le vendite di libri in formato elettronico, gli e-book, acquistabili e scaricabili in rete, hanno superato quelle dei libri tradizionali. Negli ultimi tre mesi, Amazon la più grande biblioteca on line mondiale, per ogni cento volumi rilegati acquistati dai suoi clienti, ne ha venduti 143 digitali.

 

E anche San Patrignano, il più grande centro di recupero dalla droga d'Europa, sbarca sul web con "Low-lifes" versione inglese di "Gentepermale". Il libro racconta 30 anni di storia della comunità riminese, attraverso gli scatti di uno dei più grandi fotoreporter italiani, Mauro Galligani e i contributi di firme del giornalismo come Gian Antonio Stella, Chiara Beria di Argentine del direttore del mensile "Il Giornale di San Patrignano", Carlo Forquet, e l'introduzione dello scrittore francese, Dominque La Pierre.

 

Il libro, nell'edizione per i tipi Guaraldi Editore, è da questa settimana è acquistabile e scaricabile, in formati compatibili con PC, Mac e iPad, www.zinio.com, uno dei grandi siti dedicati all'editoria in rete. La sua piattaforma tecnologica consente, infatti, di ospitare e di rendere accessibile con facilità, in pochissimo tempo e con la stessa qualità di un volume stampato, le immagini e i testi del libro.

 

"Quello che sembrava fantascienza è realtà. I libri si comprano e si leggono scaricandoli sul proprio e-Book Reader, sul proprio cellulare, o più banalmente sul proprio computer - spiega l'editore Mario  Guaraldi - oggi puoi sfogliare online "Low-Lifes" e scaricarlo anche su un iPhone o su qualsiasi e-Book Reader (Sony, Samsung, i-Rex)."

Mentre, Carlo Forquet dalla redazione della rivista della comunità rileva la potenzialità comunicativa del progetto: "Grazie al web siamo in grado di raggiungere ancora più persone con un volume che racconta con intensità ed emozione la storia di San Patrignano e la straordinaria figura di Vincenzo Muccioli. Per di più in un momento molto importante per la comunità. Infatti, il

prossimo 19 settembre sarà il quindicesimo anniversario della scomparsa di Vincenzo e abbiamo già programmato per quei giorni molte iniziative per ricordarlo.

 

Ci saranno un concerto, uno spettacolo teatrale e l'anteprima mondiale di un film francese girato in comunità. Avere "Low-Lifes" in rete è anche un buon modo per mantenere vivo il ricordo di Muccioli e raccontare quanto San Patrignano fa ogni giorno per aiutare a uscire dalla tossicodipendenza tanti giovani che con la droga si stanno giocando l'esistenza".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -