San Patrignano: ''evade'' per fumare una sigaretta

San Patrignano: ''evade'' per fumare una sigaretta

RIMINI – L’abolizione della sigaretta, anche all’aperto, sul territorio di San Patrignano decisa dal patron Andrea Muccioli, ha fatto perdere la testa ad uno degli ospiti della comunità. Il quale ha deciso di “evadere” per dare qualche tiro; essendo agli arresti domiciliari, però, è appena fuori dai cancelli, terminata la sigaretta, il 42enne ha atteso l’arrivo dei carabinieri che lo hanno arrestato e trasferito, dopo il processo per direttissima, a casa della madre a Cervia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -