San Piero in Bagno, ultimato l'edificio che ospiterà il nido d'infanzia

San Piero in Bagno, ultimato l'edificio che ospiterà il nido d'infanzia

San Piero in Bagno, ultimato l'edificio che ospiterà il nido d'infanzia

SAN PIERO - Dopo poco più di un anno dall'inizio dei lavori è stata ultimata la costruzione del nuovo edificio che, a partire dal prossimo 14 settembre, ospiterà il nido d'infanzia comunale di San Piero in Bagno, sito nell'area attigua alla scuola materna statale di via Antonio Gramsci. Si tratta di una costruzione di notevole qualità architettonica ed estetica, con caratteristiche di alta funzionalità ed usabilità, particolarmente luminoso e piacevole, dotato di arredi interamente nuovi.

 

L'opera è stata progettata dall'arch. Renato Casadei per la parte architettonica, che ha anche curato il coordinamento della progettazione, dall'Ing. Fabio Campedelli per la parte strutturale, dai P.I. Angelo Marchetti e e Gabriele Caroli per la parte impiantistica termoidraulica, dallo studio tecnico Esiprojet per la parte impiantistica elettrica, tecnici che hanno anche provveduto alla direzione dei lavori, mentre il geom. Pierluigi Farfaneti ha operato quale responsabile per la sicurezza e l'Ing. Carlo Corzani ha provveduto al collaudo delle opere.

.

I lavori sono stati realizzati dalla cooperativa CLAFC di S. Piero in Bagno, risultata aggiudicataria a conclusione della procedura di gara, con la quale hanno collaborato numerose imprese fra cui occorre ricordare Gregori Lorenzo, per gli impianti elettrici, la ditta Spignoli Termoidraulica per gli impianti termoidraulici, la ditta Romagna coperture s.r.l. di Cesenatico, per la fornitura e posa in opera della copertura realizzata in legno, la ditta Spazio Arredo di Soci per gli arredi e le attrezzature..

 

L'intervento, il cui costo complessivo, arredi compresi, ammonta a 690.000 €uro, è stato realizzato anche grazie al contributo regionale di 300.000 euro sul Programma regionale 2006 ex legge regionale n.1/2000 concernente interventi per l'estensione dell'offerta educativa per bambini da zero a tre anni.

 

Gli assessori Monia Giovannetti e Giona Simoni hanno dichiarato: "Abbiamo aggiunto 390.000 euro provenienti dalle finanze comunali e ciò, al giorno d'oggi significa uno sforzo davvero grande. Lo abbiamo fatto considerando che si tratta di un investimento per il futuro, a favore dei nostri bambini e delle nostre famiglie. Abbiamo cercato, pur nell'attenzione per le spese, il massimo della qualità."

 

A conclusione di questo importante impegno, l'Amministrazione Comunale ha deciso di dare luogo alla inaugurazione del nuovo nido d'infanzia comunale di San Piero in Bagno in concomitanza con l'inizio del nuovo anno scolastico ovvero martedì 14 settembre prossimo.

 

Alla cerimonia inaugurale, a partire dalle ore 10,00, interverranno il sindaco e gli assessori comunali oltre ad amministratori regionali e provinciali.

Al consueto taglio del nastro ed alla benedizione che sarà impartita dal parroco di San Piero in Bagno, don Rudi Tonelli, faranno seguito brevi interventi di saluto e lo spettacolo di burattini "Se Pinocchio fosse Cappuccetto Rosso", messo in scena dalla compagnia "Nata", al quale assisteranno i bambini del nido e quelli della scuola materna statale.

 

 

La festa inaugurale si concluderà con il pranzo per i bambini ed il buffet per gli adulti che sarà preparato dalla squadra dei cuochi comunali.

Entrambi gli appuntamenti sono aperti alla partecipazione dei cittadini, in particolar modo dei genitori e dei nonni dei bambini.

 

La sera precedente l'inaugurazione, ovvero lunedì 13 settembre, alle 20,30 si terrà una presentazione - visita guidata della nuova struttura a cittadini, stampa e associazioni, da parte dei progettisti, dei tecnici comunali e dei pubblici amministratori.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -