San Piero, la Regione: "Cassa integrazione per 102 alla 'Simona'. Abbiamo lavorato"

San Piero, la Regione: "Cassa integrazione per 102 alla 'Simona'. Abbiamo lavorato"

San Piero, la Regione: "Cassa integrazione per 102 alla 'Simona'. Abbiamo lavorato"

SAN PIERO - "Grazie all'impegno della Regione Emilia-Romagna e delle organizzazioni sindacali, ci sono 102 lavoratrici della Simona Confezioni di S.Piero in Bagno in cassa integrazione guadagni straordinaria, che altrimenti avrebbero rischiato il licenziamento": lo ha sottolineato l'assessore regionale alle Attività produttive Gian Carlo Muzzarelli in merito alla vicenda della Simona Confezioni di San Piero in Bagno (Forli'-Cesena).

 

"Noi non ci siamo certo dimenticati, quindi, né dello stabilimento di San Piero né di quello abruzzese che invece Bartolini ignora. Nonostante ciò che dice il consigliere regionale, il problema del Governo nazionale c'è. Infatti - ha aggiunto Muzzarelli - non sono ancora garantite le risorse dal 2011 in poi per gli ammortizzatori sociali. Anziché prendersela con la Regione, Bartolini prenda atto che noi siamo fermamente impegnati ad ottenere quelle risorse, a tutela di lavoratrici e lavoratori, della Perla e di tutti gli altri lavoratori dell'Emilia-Romagna. Oltretutto, dovrebbe essere chiaro perfino al consigliere Bartolini che il protocollo siglato a Bologna ha una valenza più generale, perché siamo riusciti a tenere aperto il tavolo del confronto ed abbiamo potuto registrare una volontà propositiva e costruttiva da parte della proprietà".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -