San Pietro in Trento, è durata 13 giorni l'agonia del 52enne

San Pietro in Trento, è durata 13 giorni l'agonia del 52enne

San Pietro in Trento, è durata 13 giorni l'agonia del 52enne

RAVENNA - E' durata tredici giorni l'agonia di Walter Casamenti, il 52enne di San Pietro in Trento rimasto ustionato l'8 febbraio scorso in un'azienda agricola in via Fiora mentre stava tentando di slegare una corda di plastica legata ad un albero. L'uomo è morto lunedì pomeriggio all'ospedale ‘Maurizio Bufalini' di Cesena, dove si trovava ricoverato nel reparto Grandi Ustionati. A chiedere l'intervento del ‘118' furono i familiari della vittima.

 

>LE IMMAGINI DELL'INFORTUNIO, Rafotocronaca

 

I parenti avevano provveduto subito a spegnere le fiamme, che avevano distrutto la tuta che avvolgeva il cinquantenne. Dopo le prime cure del caso, il paziente è stato intubato e caricato sull'elicottero, con il quale è stato trasportato all'ospedale ‘Bufalini' con il codice di massima gravità. Casamenti ha lottato tra la vita e la morte fino a lunedì pomeriggio, quando in seguito ad una complicazione respiratoria il suo cuore si è spento per sempre.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -