San Valentino, il giorno degli innamorati. Anche il web celebra l'amore

San Valentino, la festa degli innamorati. Chissà in quanti si sono svegliati improvvisandosi poeti, oppure presentando la colazione a letto alla dolce metà o anche un mazzo di fiori

San Valentino, la festa degli innamorati. Chissà in quanti si sono svegliati improvvisandosi poeti, oppure presentando la colazione a letto alla dolce metà o anche un mazzo di fiori. Tante dimostrazioni d'affetto per dire due semplici parole: "Ti Amo". Anche il web si è adeguato all'antica festa di cupido: Google l'ha celebrata insieme all'anniversario della nascita di George Ferris, L'ingegnere statunitense che creò nel 1893 la ruota panoramica, con un doodle interattivo e colorato sulla home page del motore di ricerca in tutto il mondo.

Se si clicca sul cuore rosso al centro del disegno compare un fumetto che narra la storia d'amore tra due animali che appartengono a specie differenti. Attono al fumetto girano due ruote panoramiche, mentre in alto è posizionata la lente di ricerca. Se ci si clicca sopra, Google rimanda a una pagina con informazioni su George Ferris.

La festa di San Valentino fu diffusa dai benedettini, primi custodi della basilica dedicata al Santo in Terni, attraverso i loro monasteri prima in Italia e quindi in Francia ed in Inghilterra. Ma la figura come santo patrono degli innamorati viene tuttavia messa in discussione da colore che la riconducono a quella di un altro sacerdote romano, anch'egli decapitato pressappoco negli stessi anni. RomagnaOggi.it dà l'opportunità a chi vuole di esternare la propria dedica alla propria valentina. Basta semplicemente commentare l'articolo, inserendo il vostro dolce pensiero.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -