Sanità: approvato programma straordinario investimenti

Sanità: approvato programma straordinario investimenti

Voto favorevole della maggioranza (contrari: fi-pdl, an-pdl e lega nord) al programma straordinario di investimenti in sanità (ex art. 20 l.r. 67/88 - IV fase, 2 stralcio). 


Il programma verrà finanziato per un importo di 218 mln di euro (207 statali e 11 regionali). Gli interventi programmati sono 71 e prevedono, in particolare, la qualificazione delle strutture sanitarie emiliano-romagnole e dell'Istituto Ortopedico Rizzoli di Bologna. I fondi sono così ripartiti: Usl Piacenza 12.786.242 euro; Azienda Ospedaliera Parma 14.409.569; Usl Parma 9.663.927; Azienda Ospedaliera Reggio Emilia 14.271.374; Usl Reggio Emilia 12.100.000; Azienda Ospedaliera Modena 8.721.451; Usl Modena 24.768.743; Azienda Ospedaliera Bologna 19.554.002; Usl Bologna 22.180.604; Istituto Ortopedico Rizzoli 6.500.000; Usl Imola 5.791.409; Azienda Ospedaliera Ferrara 8.000.000; Usl Ferrara 11.225.088; Usl Ravenna 17.229.165; Usl Forlì 8.294.419; Usl Cesena 9.097.245; Usl Rimini 13.545.390.


Gli interventi sono finalizzati a: omogeneizzare l'offerta sanitaria fra le Aziende, anche in una logica di area vasta; realizzare le strutture territoriali necessarie alla rete delle cure primarie; adeguare le strutture sanitarie ai requisiti strutturali ed impiantistici minimi per l'esercizio delle attività sanitarie; ad implementare ed ammodernare il patrimonio tecnologico.    

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -