Sanità: cancellato il famigerato ticket di 10 euro

Sanità: cancellato il famigerato ticket di 10 euro

Il Senato ha approvato il 16 maggio 2007 la legge che abolisce il ticket di 10 euro per ogni ricetta di prestazione specialistica. La legge è stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale di sabato 19 maggio ed è entrata in vigore da lunedì 21 maggio. Non avendo effetto retroattivo, la legge non prevede rimborsi per le prestazioni usufruite fino al 20 maggio; per quelle prenotate prima, ma non ancora usufruite, è possibile chiedere il rimborso.


Chi avesse già pagato i 10 euro per prestazioni che gli saranno erogate a partire da lunedì 21 maggio potrà recarsi presso uno dei CUP-Cassa dell’Ausl con il foglio di prenotazione e la ricevuta di pagamento per ottenere il rimborso.


I cittadini in possesso di modulo di prenotazione con l’importo del ticket comprensivo dei 10 € di quota ricetta, sono pregati di pagare presso i CUP CASSA o le Farmacie dove l’importo sarà correttamente ricalcolato, evitando l’utilizzo delle macchine automatiche, che invece potranno essere utilizzate da chi possiede un modulo di prenotazione in cui non sia stato calcolata la quota fissa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lucio Orioli

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -