Sanità, pioggia di euro in regione. Alla Romagna 40 milioni di euro

Sanità, pioggia di euro in regione. Alla Romagna 40 milioni di euro

Sanità, pioggia di euro in regione. Alla Romagna 40 milioni di euro

Ammontano a 172 milioni di euro i fondi della Regione Emilia-Romagna pronti ad essere investiti per per le spese tecnologiche e strutturali degli ospedali e delle aziende sanitarie nella nostra regione. Ma ancora è incerto il futuro sulla seconda parte di questi fondi, praticamente tutti statali (163 milioni stanziati dal Governo e 8 milioni dalla Regione). I chiari di luna a Roma, con il ministro Tremonti determinato a tagliare le spese, non fanno restare tranquilli.

L'assessore regionale alla Sanità, Giovanni Bissoni, ha spiegato durante la riunione della Commissione regionale che i finanziamenti già predisposti "rappresentano una prima tranche dell'accordo fatto a suo tempo con il Governo Prodi per il rilancio della sanita' pubblica. Auspichiamo che il nuovo Governo fin dalla prossima finanziaria mantenga l'impegno a finanziare l'intero programma stanziando gli ulteriori 3 miliardi di euro previsti". Una somma imponente che porterebbe in Emilia-Romagna altri 200 milioni di euro.

Venendo agli investimenti sul territorio romagnolo, l'azienda sanitaria di Imola ricevera' 5 milioni (3,7 milioni per la manutenzione e la realizzazione di ambulatori del Day-Hospital e 1,3 per la manutenzione del reparto degenza).

All'Ausl di Ravenna invece 14,8 milioni (8,3 milioni per la prevenzione incendi, 3,1 per l'adeguamento dell'ex ospedale di Brisighella a residenza psichiatrica e 3,3 milioni per la realizzazione del dipartimento di salute mentale).

Per l'Ausl di Forli' la Regione spendera' 7,1 milioni (5,1 milioni per l'adeguamento alla norma antisismica del padiglione Vallisneri e 2 milioni per il padiglione Valsalva) e per l'azienda sanitaria di Cesena 7,8 milioni, tutti per l'ospedale Bufalini (ristrutturazione interna e l'installazione di una risonanza magnetica.

Per Rimini sono previsti 11 milioni di euro (1,3 per il Day-Hospital oncologico dell'Ospedale Infermi, 550 mila euro per l'ospedale di Santarcangelo di Romagna, 5 milioni per adeguamenti funzionali, 1,8 milioni per le apparecchiature per il blocco operatorio dell'ospedale di Riccione e 3 milioni per il servizio tecnologico diagnostica per immagini).

La Regione investirà nelle quattro Ausl romagnole (Imola, Ravenna, Forlì, Cesena, Rimini) complessivamente 40,7 milioni di euro. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -