Sanità, Polverini: "Non chiederò soldi a Palazzo Chigi"

Sanità, Polverini: "Non chiederò soldi a Palazzo Chigi"

Sanità, Polverini: "Non chiederò soldi a Palazzo Chigi"

La sanità è stato uno dei punti di forza della campagna elettorale di Renata Polverini ed ora, da neo eletta a presidente della Regione Lazio, si occupa del deficit. "Intendo rinegoziare il Piano di rientro dal deficit sanitario del Lazio, ma non chiederò soldi a Palazzo Chigi". Questa la risposta alla presidente di Confindustria Emma Marcegaglia ed al neo-presidente calabrese Giuseppe Scopelliti.

 

In visita all'Istituto nazionale per la promozione della salute delle popolazioni migranti e per il contrasto delle malattie della povertà, nella capitale, la Polverini ribatte: "Non voglio chiedere soldi. E non voglio far pagare i debito della sanità ulteriormente ai cittadini. La numero uno di Confindustria probabilmente e' stata informata male. Io non metto in questione il debito''

 

 

 

 

 

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -