SANITA' - Di Bella: ''Continuerò a prescrivere Mdb anche a rischio cacciata da ordine''

SANITA' - Di Bella: ''Continuerò a prescrivere Mdb anche a rischio cacciata da ordine''

Bologna, 26 mar. - (Adnkronos) - La finanziaria 2007 "vanifica il codice deontologico e i postulati etici della medicina e costringe i medici a scegliere se seguire la legge o la propria coscienza e professionalita'".

La dura critica alla legge economico- finanziaria del Governo Prodi giunge da Giuseppe Di Bella, figlio dell'oncologo Luigi Di Bella inventore e promotore della terapia per la cura dei tumori che porta il suo nome (Mdb) e che fu al centro di una lunga discussione, in campo medico-scientifico, sulla legittimita' e l'efficacia di questa cura, basata sull'utilizzo della melatonina e della somatostatina per guarire il cancro. Di Bella, e' intervenuto oggi a Bologna ad una conferenza stampa, organizzata a Palazzo D'Accursio dal consigliere comunale di Forza Italia, Lorenzo Tomassini, che sull'argomento ha gia' approntato, insieme al collega di partito Aldo Zecchini D'Aurelio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In sostanza, se un medico decide di agire in maniera diversa da quanto previsto dal Ministero, rischia di essere radiato dall'ordine. A chi chiede, pertanto, a Di Bella come intenda regolarsi in base alla nuova legislazione risponde, "io prescrivero' lo stesso il Mdb, anche a rischio di essere radiato dall'ordine", ricordando che il metodo Di Bella "da' risposte positive nell' 80% dei casi: il 70% sono guarigioni e il 10% stabilizzazioni, con un tasso zero sia per la mortalita' sia per la tossicita', a fronte dei pesanti effetti tossici della chemioterapia".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -