Sanremo si tinge di rosa, trionfa Emma. Fischiato Celentano

Si tinge di rosa la 62esima edizione del Festival di Sanremo. A trionfare è stata l'ex regina di "Amici" Emma con il brano "Non è l'Inferno". Sul podio Arisa e Noemi

Il trionfo di Emma (credit TM News/Infophoto)

Si tinge di rosa la 62esima edizione del Festival di Sanremo. A trionfare è stata l’ex regina di “Amici” Emma con il brano “Non è l’Inferno”. Sul podio Arisa e Noemi. Un successo che la giovane cantante pugliese ha dedicato al cugino scomparso, Leandro. La serata è stata seguita da 14.456.000 spettatori, con uno share del 50.93 %. C’era attesa per l’intervento di Adriano Celentano, che è tornato ad attaccare “Famiglia Cristiana” (“Un giornale che ha la presunzione di chiamarsi Famiglia Cristiana dovrebbe parlare di Dio”).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“I giornali cattolici dovrebbero occuparsi del significato della vita e della morte e soprattutto di cosa viene dopo e la fortuna di essere nati”, ha osservato il Molleggiato, per poi puntualizzare: “Io non ho il potere di chiudere un giornale. Siamo in democrazia e ho espresso un mio desiderio”. Qualcuno l’ha fischiato, c’è chi gli ha dato del predicatore. Celentano ha chiuso il suo Sanremo con un bellissimo duetto con Morandi, cantando “Ti penso e cambia il mondo”. Molto apprezzate le incursioni di Geppy Cucciari, mattatrice della serata e tutt’altro che spaesata davanti alla platea dell’Ariston.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -