Santa Sofia, dalla prossima settimana attivi Informagiovani e Centro per le Famiglie

Santa Sofia, dalla prossima settimana attivi Informagiovani e Centro per le Famiglie

SANTA SOFIA - A partire da lunedì 17 gennaio, saranno attivi a Santa Sofia i servizi di Informagiovani e Centro per le Famiglie, gestiti dall'ASP San Vincenzo de' Paoli.

Durante le giornate di lunedì e mercoledì, dalle 15 alle 18, un'operatrice sarà disponibile allo sportello informativo, presso la Biblioteca Comunale di Santa Sofia.

 

Ci si potrà rivolgere al Centro per le Famiglie per trovare uno spazio di ascolto per dubbi, difficoltà legate al quotidiano ruolo del genitore ed orientamento verso i servizi disponibili, per ricevere informazioni sui servizi a sostegno della famiglia e dell'infanzia presenti nel territorio (iscrizioni al trasporto scolastico, alla mensa, al Nido d'infanzia e al centro estivo, ad esempio) ma anche per ottenere informazioni sui servizi per adulti quali iscrizione alle cure termali e alle vacanze anziani.

Il servizio si pone, infatti, come punto di riferimento per le famiglie del territorio e per sostenere le competenze genitoriali e aiutare i genitori in tutte le fasi della crescita dei figli.

 

Per quanto riguarda invece l'Informagiovani, l'obiettivo è di promuovere interventi e attività volte a supportare le giovani generazioni nella transizione all'età adulta, promuovendone l'autonomia e la capacità di fare scelte consapevoli e responsabili. Così, allo sportello i ragazzi troveranno informazioni su opportunità lavorative e di crescita professionale, ma anche supporto nel diritto allo studio, come la ricerca di domande per borse di studio e lavoro, e occasioni formative che contribuiscano a valorizzare le giovani generazioni come risorsa per la comunità.

 

I servizi Informagiovani e Centro per le Famiglie saranno da subito operativi: oltre all'apertura dello sportello, sono in fase di organizzazione corsi e attività, tutte a titolo gratuito: a partire dal mese di febbraio, i ragazzi dai 6 ai 13 anni potranno frequentare un corso di computer, finalizzato a far conoscere i programmi base ai bambini della scuola primaria e a insegnare ai ragazzi della scuola secondaria di primo grado le tecniche per redarre ricerche e tesine.

 

In seguito, verranno attivati laboratori di attività manuali, letture animate, corsi per animatori e incontri con esperti rivolti ai genitori, tutti a titolo gratuito.

 

Per maggiori informazioni sulle attività, lo sportello Informagiovani e Centro per le Famiglie si può contattare lunedì e mercoledì dalle 15 alle 18, oppure telefonicamente al numero 0543 974544 e via e-mail a informagiovanisanta@libero.it e centrofamigliesanta@libero.it

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -