Santa Sofia e Galeata scaldano i motori per il 2011

Santa Sofia e Galeata scaldano i motori per il 2011

Dopo i festeggiamenti del Capodanno - per cui la Pro Loco di Santa Sofia ha organizzato un veglione nel tendone presso le corti dell'Ostello con musica fino al mattino - l'anno nuovo si apre con numerosi appuntamenti.

 

Lunedì 3 gennaio alle 21, presso il Centro Culturale "Pertini" di Santa Sofia, l'Associazione Musicale Roveroni presenta "Il Bosco incantato", una favola in musica realizzata con la Piccola Orchestra Roveroni. Il pianoforte di Vanni Crociani e la Voce narrante di Milena Crociani accompagneranno grandi e piccini in un mondo fantastico.

 

Martedì 4 gennaio, alle 17, la Galleria Vero Stoppioni di Santa Sofia ospiterà, invece, due poeti: Ornella Lotti Venturini presenterà il libro "Rifugio", mentre Piero Rondoni presenterà "Atarassia". Presente all'incontro anche il giornalista Luciano Foglietta.

 

La sera del 5 gennaio arriveranno in paese i Befanotti: il tendone riscaldato presso la Corte dell'Ostello vedrà alternarsi numerosi gruppi di stornellatori che arriveranno a Santa Sofia anche dalle vicine frazioni, mentre l'atmosfera sarà riscaldata da un buon bicchiere di vin brulè.

Sempre la sera del 5 gennaio, la Befana salirà anche in montagna, negli alberghi e ristoranti di Corniolo e Campigna, per il primo appuntamento delle manifestazioni "Neve e natura", che prosegue il pomeriggio del 6 gennaio con "La Befana sullo snow": caramelle per tutti i bambini, musica, balli e divertimento assicurato.

A Galeata, invece, il Carro della Befana sarà in paese a partire dal pomeriggio, in attesa dei fuochi d'artificio (ore 20) e della tombola serale presso il Teatro Comunale.

 

Il pomeriggio del 6 gennaio, a partire dalle 15, il tendone riscaldato di Santa Sofia ospiterà "Viva viva la Befana", un pomeriggio di festa per i più piccini organizzato con il contributo di BRC.

Alla sera, presso il Teatro Comunale di Galeata, la Banda Alberini si esibirà nel tradizionale concerto di inizio anno.

 

Ricordiamo, inoltre, che fino al 6 gennaio sarà possibile ammirare "Le vie dei presepi" a Corniolo, la rassegna di presepi realizzati dalla Pro Loco con il contributo degli abitanti del Borgo ed esposti negli angoli più suggestivi del paese.

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -