Santa Sofia: escursione alle falde del Monte Falco

Santa Sofia: escursione alle falde del Monte Falco

Santa Sofia: escursione alle falde del Monte Falco

SANTA SOFIA - Sabato con l'escursione "Alle falde del Monte Falco" sarà possibile osservare gli straordinari panorami dei tre versanti dell'area protetta e immergersi nella natura ricca di biodiversità della sua cima più alta (1658 metri s.l.m.). Il ritrovo è alle 17 presso l'albergo lo Scoiattolo di Campigna. L'escursione è con le ciaspole (moderne racchette per non sprofondare nella neve) e si richiede un minimo di allenamento. Il rientro è previsto circa alle 20 per la cena. Quest'ultima può essere consumata a convenzione presso la struttura.


Per informazioni si può chiamare Romagna escursioni al 338.1601309 (nelle ore serali anche 0543. 404464) - www.romagnaescursioni.it - lellotrek@libero.it

 

Sono gli ultimi giorni per vedere a Santa Sofia, presso la sede della Comunità del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi (palazzo Nefetti - via Nefetti, 3) la mostra "Meraviglie del quotidiano", avvincente esposizione degli strumenti più curiosi della vita della gente che nel secolo scorso ha abitato questa porzione d'Appennino. E' aperta dalle 9 alle 12 il lunedi, il mercoledi e il sabato. Il martedi, il giovedi, la domenica e tutti i festivi, oltre che la mattina, è visitabile dalle 16 alle 18. 
Per informazioni si può contattare la sede del Parco di Santa Sofia al numero 0543. 971375 (info@parcoforestecasentinesi.it)

 

L'area sci (fondo-discesa) di Pian dei Fangacci, tradizionale ritrovo tra toscani e Romagnoli sul passo della Calla, ospiterà domenica, a partire dalle 8, la V Targa "Campigna in Inverno", la Ciaspolata del Parco lungo l'itinerario Campigna - Stretta - prati della Burraia - passo della Calla - Campigna. Si tratta di una marcia non competitiva aperta a tutti. Il tempo di percorrenza previsto è di circa tre ore. Raduno e iscrizioni dalle ore 8 alle 9,30. Verrà consegnata la 5° Targa "Campigna in Inverno" al gruppo più numeroso.


Per informazioni e prenotazioni si possono chiamare i numeri 0543. 980051 (Granduca) - 980052 (Scoiattolo)


Sempre sabato, assecondando i climi più temperati del fondovalle si potrà partecipare a "Ciao orecchielunghe", offerto dall'asineria Gli amici dell'asino, presso l' Azienda agricola casentinese di Bibbiena. Occasione per chi ama gli asini e ne vuole approfondire la conoscenza. Giochi, attività pratiche e osservazioni dal vivo aiuteranno a scoprire ed imparare ad amare un "compagno" davvero speciale. Il programma dura circa due ore e mezzo. Il giorno dopo, domenica, la stessa struttura propone "A ritmo... d'asino", breve e facile passeggiata nella campagna casentinese in compagnia di questi simpatici equini, per il divertimento di grandi e piccoli. I bambini potranno alternarsi in sella agli asini durante il percorso. Anche questa iniziativa prevede sessioni di circa due ore e mezzo. Per la realizzazione dell'attività è richiesta la prenotazione attraverso il numero 320. 0676766 o l'indirizzo e-mail: amici.asino@alice.it.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -