Santa Sofia, grande successo per 'ciaspolate' in Campigna

Santa Sofia, grande successo per 'ciaspolate' in Campigna

Santa Sofia, grande successo per 'ciaspolate' in Campigna

SANTA SOFIA - La proposta escursionistica con le racchette da neve, ormai per tutti le "ciaspole" inseguendo l'evoluzione tecnologica dei materiali, ha inaspettatamente rappresentato un grande successo nel programma delle attività invernali del Parco. Con un livello di neve che supera sul crinale il metro e mezzo, immersi nel candore e nel silenzio avvolgente della neve si può andare alla scoperta, galleggiando sulla spessa coltre, di un nuovo modo per vivere l'area protetta.

Il tramonto sulla neve regala anche tutte le tenui riflessioni dei colori tipici della fine del giorno. L'escursione in partenza da Campigna "Ciaspolata rosa", sabato dalle 17 alle 20, è dedicata alla festa della donna. Si tratta di una proposta per aspettare l'8 marzo marzo in una maniera alternativa. Le ciaspole possono essere noleggiate attraverso la guida. Al termine ci sarà la possibilità di cenare a prezzo convenzionato nelle strutture della frazione.

Lo stesso pomeriggio (ma anche la mattina dopo, alle 9, 30) si potrà anche puntare con le ciaspole verso le Fontanelle. Si parte alle 16, 30 - sempre da Campigna. Al termine ci si potrà trattenere nel luogo per un pasto a prezzo convenzionato.

Sabato - dalle 16 alle 17 - riprendono anche le visite guidate gratuite alle sale di Idro, l'ecomuseo delle acque di Ridracoli, il moderno spazio divulgativo e didattico che Romagna acque ha voluto dedicare a questa importantissima materia prima. 
Dalle 14, 30 alle 15, 30 si potrà partecipare gratuitamente alle visite guidate ai cunicoli della diga. E' un'occasione per conoscere le attrezzature operative nel complesso e apprenderne i meccanismi di funzionamento.

Sabato tornano a Casanova di Bibbiena le attività per le famiglie dell'associazione "Gli amici dell'asino". "Ciao Orecchielunghe!", dalle 10 alle 17, è una giornata dedicata alla conoscenza dell'asino e del suo mondo con giochi e attività pratiche. "A ritmo d'asino", domenica dalle  9, 30 alle 12, 30 è una facile passeggiata nella campagna casentinese in compagnia di questi simpatici animali

Domenica nell'area del campo scuola degli impianti sciistici (fondo/discesa) di Fangacci di Campigna i bagnini e i pescatori di Bellaria cucineranno pesce alla griglia da accompagnare a vini dei fondovalle. L'iniziativa sarà accompagnata da intrattenimento con canti tradizionali romagnoli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -