Santa Sofia, inaugurano le corti comunali

Santa Sofia, inaugurano le corti comunali

A partire da sabato 11 dicembre, saranno nuovamente fruibili le Corti Comunali e la rampa di salita alla ex filanda e alla biblioteca comunale nel Parco Giorgi di Santa Sofia. Si è deciso di inaugurare la nuova area proprio in una giornata di festa: il taglio del nastro, previsto per le ore 15 di sabato 11 dicembre, si inserisce all'interno della manifestazione enogastronomica e musicale "Le Vie del Vino", organizzata da Associazione Musicale Roveroni con il patrocinio del Comune di Santa Sofia e il contributo di Consulta Giovanile, Auser, Gruppo Alpini "Alto Bidente"e Avis. 

 

Nelle Corti Comunali collocate nel cuore del paese, sempre più spesso destinate ad ospitare feste e manifestazioni, la ditta santasofiese PPG di Mengozzi Marzio &C snc ha realizzato una nuova pavimentazione di pietra indiana "grey", simile alla pietra arenaria albarese e in stile con le pavimentazioni delle altre zone di Santa Sofia interessate da restauri e risistemazioni, come il borgo e il Vallino. In occasione dei lavori si è proceduto anche alla sistemazione delle fognature e dell'illuminazione pubblica, con il posizionamento di nuovi punti luce per facilitare l'accesso alla biblioteca e alla sede Auser anche dopo il calare del sole. Inoltre è stata ripristinata la vecchia fonte e tutta la zona sarà controllata da telecamere e chiusa la sera con cancelli, per evitare vandalismi.

 

Durante i lavori nella Corte Grande è stato necessario lo spostamento dell'opera "Sotto l'albero di Ginko", realizzata nel 2001 da Hidetoshi Nagasawa. In accordo con l'artista, l'Amministrazione ha deciso di trovare una posizione più consona all'opera, sia per motivi estetici che di sicurezza.

 

Per i lavori alle corti comunali si sono investiti 255.000 euro, così suddivisi: 100.000 euro finanziati da un contributo regionale attraverso la L.R. 19/1998, 122.400 euro a carico del Comune di Santa Sofia e 32.600 euro coperti dalla Banca di Credito Cooperativo.

 

La manifestazione "Le Vie del Vino" proseguirà per tutto il pomeriggio e fino alle 21 sotto al tendone allestito presso le Corte, con concerti musicali, degustazioni di vini locali, assaggi di piatti tipici e tradizionali come i tortelli alla lastra e i prodotti di carne di maiale.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -