Santa Sofia: la frana arriva al Bidente, il fiume è monitorato costantemente

Santa Sofia: la frana arriva al Bidente, il fiume è monitorato costantemente

SANTA SOFIA - La frana a Corniolo è arrivata al torrente Bidente, lo sta progressivamente occludendo e creando un invaso a monte. Anche se al momento non ci sono rischi imminenti,  la Protezione civile regionale sarà sabato sul posto insieme alla Commissione regionale grandi rischi "sezione idrogeologica" per compiere un sopralluogo e valutare, d'intesa con il Sindaco, la Provincia e la Prefettura, le misure urgenti e cautelative  da adottare. 

 

Sarà compiuto anche un sopralluogo  con l'elicottero dei Vigili del Fuoco per valutare dall'alto e perimetrare la zona interessata dal fenomeno. La frana, che è di grosse dimensioni e movimenta circa 2 milioni di metri cubi di terreno, ha già determinato la chiusura della strada provinciale Bidentina che collega Forlì e Corniolo e l'interruzione del rifornimento di gas (con l'invio da parte di Hera di bomboloni sostitutivi). Già da ieri il fenomeno è monitorato così come sono già state evacuate le famiglie interessate e messi in sicurezza i caseggiati della zona

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -