Santa Sofia: si perdono tra i boschi, soccorsi tre escursionisti

Santa Sofia: si perdono tra i boschi, soccorsi tre escursionisti

Santa Sofia: si perdono tra i boschi, soccorsi tre escursionisti

SANTA SOFIA - Con il calare delle tenebre hanno perso l'orientamento e si sono smarriti. Tre escursionisti, durante un'escursione nella zona della diga di Ridracoli, sono stati soccorsi dal personale del Soccorso Alpino. L'episodio si è verificato domenica pomeriggio, nei pressi della casa di guardia dell'invaso. I volontari hanno individuato i tre, una coppia di coniugi (entrambi 54enni) ed un loro amico di 59 anni, che erano muniti di una pila frontale.

 

Intanto a capo del Soccorso Alpino è stato riconfermato Salvatore Valente, una carica che ricopre da ben 14 anni. Al suo fianco il vice Franco Giannetti, al quale è stato prorogato il suo incarico.

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di renzo397
    renzo397

    la domanda sorge spontanea.Il GPS o la bussola non la usa nessuno? vanno a fare le escursioni per intuito ,fiuto..in quanto al calar delle tenebre è un fenomeno conosciuto da tempo.

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -