Santa Sofia, sulla frana aperto un primo sentiero pedonale

Santa Sofia, sulla frana aperto un primo sentiero pedonale

Santa Sofia, sulla frana aperto un primo sentiero pedonale

SANTA SOFIA - C'è un primo sentiero pedonale sulla frana di Corniolo. Il collegamento è accessibile solo con uno speciale permesso con scritto "Visitatore" e con l'accompagnamento da uno degli addetti alla sicurezza o del lavoro in tre fasce orarie della giornata: dalle 5 alle 7.30, dalle 12.30 alle 13.30 e dalle 18.30 alle 21. Il Comune, inoltre, sta predisponendo il servizio di trasporto pubblico per quattro scolari delle scuole medie che risiedono a Corniolo.

 

Lunedì, inoltre, gli esperti hanno controllato il bacino sul Bidente creato dalla massa di terra e detriti. Ci sono circa 275mila metri cubi d'acqua e il punto più profondo misura 15,7 metri. Il canale per il rilascio controllato dell'acqua scavalca la frana con una cascata di 18 metri per poi arrivare in un altro lago artificiale e tornare nel Bidente dopo un'altra piccola cascata di quasi cinque metri. Nel frattempo si continua a lavorare nelle aree interessate dalla frana.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -