Santa Sofia, ucciso dalla motosega: la vittima è un 87enne

Santa Sofia, ucciso dalla motosega: la vittima è un 87enne

Santa Sofia, ucciso dalla motosega: la vittima è un 87enne

SANTA SOFIA - Drammatico infortunio sul lavoro giovedì tra Santa Sofia e Pianetto. Un uomo di 87 anni, Adolfo Campitelli, ha perso la vita dopo esser stato trafitto dalla motosega che stava utilizzando per tagliare degli alberi. A dare l'allarme al ‘112' sono stati i familiari non vedendolo rincasare. Subito si sono attivate le ricerche, purtroppo con tragico esito: il corpo senza vita dell'anziano è stato trovato nella tarda serata, poco dopo le 22.

 

Sulla dinamica dell'incidente sono in corso le indagini da parte dei Carabinieri della stazione di Santa Sofia e della Compagnia di Meldola. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, l'anziano, dopo aver abbattuto un albero, lo stava tagliando in più tronconi. Improvvisamente la motosega gli è sfuggita di mano. La lama l'ha colpito in una gamba, lacerandosi la vena femorale. L'uomo, che ha cercato di stoppare l'emorragia con un laccio, è morto dissanguato.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -