Santa Sofia, una giornata dedicata a Mortano

Santa Sofia, una giornata dedicata a Mortano

SANTA SOFIA - Proseguono a Santa Sofia le celebrazioni per i 200 anni dalla nascita del Comune. Domenica 29 maggio, in particolare, la giornata sarà dedicata al Comune di Mortano, un tempo distinto dal Comune di Santa Sofia. Fino al 1923, infatti, Santa Sofia e Mortano erano due Comuni distinti, territori compresi anticamente l'uno nello Stato Pontificio, l'atro nel Granducato di Toscana.

 

A parlarci di Mortano e dell'unificazione con Santa Sofia saranno, domenica 29 maggio alle 10 presso la Galleria Stoppioni, Niccolò Mortani e Ivano Vespignani.

Niccolò Mortani parlerà di "Mortano, un paese nascosto. Breve storia di un borgo di confine attraverso il racconto di una famiglia". A seguire, l'intervento di Ivano Vespignani su "La lunga marcia di Santa Sofia e Mortano verso l'unione amministrativa".

 

Nel pomeriggio, poi, l'Associazione Sportiva Tre Ponti Sport Fishing inviterà tutti i nati nel Comune di Mortano: appuntamento alla casa "La Fonte" a Mortano, appunto, per una merenda all'aria aperta e per ascoltare i racconti di chi ha vissuto l'unificazione dei due Comuni.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -