SANTARCANGELO - Delegazione tarantina visita il Comune

SANTARCANGELO - Delegazione tarantina visita il Comune

SANTARCANGELO - Sono circa una decina i funzionari dei Comuni della provincia di Taranto che nella mattinata di ieri - 29 aprile - hanno visitato il Comune di Santarcangelo. Ad accoglierli il direttore generale Giorgio Della Chiara, il dirigente alla Cultura e al Turismo Natalino Cappelli e il responsabile dei Servizi di Comunicazione Giovanni Razzani.

 

L'iniziativa - che fa parte del progetto "FAST. Formazione e accompagnamento per il sistema Taranto" - prevede per i partecipanti un periodo di formazione da svolgersi nell'ambito dell'Emilia Romagna con visite guidate presso realtà significative presenti sul territorio regionale. Dopo la visita ai Comuni di Modena e Carpi, gli organizzatori hanno dunque chiesto all'amministrazione comunale di Santarcangelo di poter visitare la realtà santarcangiolese, al fine di avviare un utile confronto sui servizi on line per i cittadini, sulle azioni che hanno migliorato l'efficienza dei servizi e più in generale sulle pratiche di ammodernamento delle attività dell'ente attraverso l'uso delle nuove tecnologie dell'informazione.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ai partecipanti - provenienti dai Comuni di Taranto, Grottaglie, San Giorgio Jonico, Statte, Massafra e Fragagnano - sono stati dunque illustrati sinteticamente il funzionamento del programma di gestione informatizzata delle segnalazioni e dei reclami, il sistema di autocertificazione on line, il Piano Regolatore Generale on line, la rete civica, la rete intranet e la rassegna stampa in formato elettronico, oltre al recentissimo nuovo portale interamente dedicato al Piano Strutturale Comunale. I funzionari - sono stati poi accompagnati presso la struttura che accoglie i Servizi di Comunicazione al piano terra del palazzo comunale.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -