Santarcangelo, sanità: sabato si parla di oncologia

Santarcangelo, sanità: sabato si parla di oncologia

SANTARCANGELO - Si terrà sabato 26 giugno 2010 a Santarcancangelo di Romagna, presso la sala Il Lavatoio (via Ruggeri, 16), il convegno "Nuove frontiere nella paziente oncologica mBC HER-2 negativo. Il punto sulla terapia in prima linea" organizzato dall'Unità Operativa di Oncologia dell'Ospedale "Infermi" di Rimini in collaborazione con l'Associazione Italiana di Oncologia Medica, l'Istituto Oncologico Romagnolo, Crisalide - Associazione Donne Operate Carcinoma Mammario e l'Istituto Scientifico Romagnolo per lo studio e la cura dei tumori.

 

Il convegno prenderà avvio alle ore 9:00, dopo la registrazione dei partecipanti che avverrà tra le ore 08:00 e le 08:30, con le relazioni del dottor Lorenzo Gianni (Unità Operativa di Oncologia dell'Ospedale "Infermi" di Rimini) su "Caratteristiche biologiche e ruolo dell'angiogenesi nella malattia del carcinoma mammario metastatico" e del professor Giuseppe Carigliano (medico vice direttore senior della Divisione di oncologia medica dell'Istituto Europeo di Oncologia di Milano) su "Il mBC HER-2 negativo: la terapia, gli studi randomizzati, nuovi approcci terapeutici, focus sul triplo negativo".

 

Seguiranno le relazioni di casi clinici da parte della dottoressa Manuela Fantini (Unità Operativa di Oncologia dell'Ospedale "Infermi" di Rimini) su "La terapia neoadiuvante nella neoplasia triplo negativa", del dottor Mario Nicolini (Servizio di oncologia dell'Ospedale "Cervesi" di Cattolica) su "la Paziente con tumore triplo negativo" e del dottor Fabrizio Drudi su "Paziente ormonoresponsivo HER-2 negativo". Intervento conclusivo del professor Alberto Ravaioli, direttore dell'Unità Operativa di Oncologia dell'Ospedale "Infermi" di Rimini. Fine lavori prevista, ore 14:30.

 

L'evento è accreditato ECM (per medico oncologo, medico di base, ginecologo, radioterapista, anatomo patologo, biologo, infermiere professionale, ostetrica), l'adesione è gratuita e per informazioni è possibile contattare il recapito 0541/705567 o visitare il sito www.oncologiarimini.it.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -