Santarcangelo: venerdì si chiude "Arte senza limiti"

Santarcangelo: venerdì si chiude "Arte senza limiti"

RIMINI - Si chiude venerdì 30 ottobre con lo spettacolo "Iconostasi" la terza edizione di "Arte senza limiti" la manifestazione promossa dall'assessorato Politiche sociali della Provincia di Rimini e dall'associazione L'arboreto di Mondaino, in collaborazione con i Comuni di Riccione e Santarcangelo.

 

Lo spettacolo, prodotto da "Laboratorio Teatrouno" dell'Aulss 9 di Treviso con la direzione artistica della compagnia Anagoor, andrà in scena alle 21.15 nel teatro Lavatoio, in via Ruggeri 34 a Santarcangelo. L'ingresso è gratuito.

 

Scopo della manifestazione "Arte senza limiti" è proporre un programma di spettacoli caratterizzati dalla presenza in scena di persone disabili insieme a persone abili, per dimostrare come l'arte sia non solo un mezzo di espressione alternativo per tutti, ma anche un'occasione di confronto tra diverse abilità in grado di far cadere le barriere culturali che spesso ostacolano l'inclusione delle persone con handicap.  Per informazioni: tel. 0541 716252

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -