Sapro, aeroporto e porta a porta: vertice tra Bulbi, Lucchi e Balzani

Sapro, aeroporto e porta a porta: vertice tra Bulbi, Lucchi e Balzani

Sapro, aeroporto e porta a porta: vertice tra Bulbi, Lucchi e Balzani

FORLI' - Si è tenuto in Provincia a Forlì un vertice istituzionale a tre tra il presidente della Provincia di Forlì-Cesena Massimo Bulbi e i sindaci di Forlì Roberto Balzani e di Cesena Paolo Lucchi. L'incontro è servito per approntare strategie comuni e coordinate sulle questioni maggiormente al centro del dibattito locale di queste settimane: Sapro, sviluppo, l'aeroporto Ridolfi, ma anche l'introduzione della raccolta dei rifiuti ‘porta a porta' a Forlì.

 

Non solo: si è parlato anche del lavoro che i gruppi tematici del Patto per lo Sviluppo stanno portando avanti su temi cruciali quali Polo tecnologico-formativo aeronautico e aeroporto; Sistema turistico integrato; Polo agroalimentare e fiere; Polo logistico e della mobilità.

 

L'incontro, iniziato di prima mattina, intorno alle 7.30 si è concluso intorno alle 10,30. Al termine del vertice istituzionale Balzani, Bulbi e Lucchi hanno rilasciato una dichiarazione congiunta: "C'è unità di vedute e di intenti su tutti i temi messi in campo. Il nostro scambio di opinioni è continuo e ci stiamo tenendo in contatto anche e soprattutto informalmente, per poter agire in modo tempestivo in base all'evolversi delle situazioni, che stiamo monitorando attentamente".

 

 

 

Commenti (5)

  • Avatar anonimo di Paolo1
    Paolo1

    gia ha ragione pedulli, li giudicheremo in base al loro lavoro. a balzani e lucchi sono capitate delle belle gatte da pelare rispetto ai loro predecessori, ma ho fiducia che sapranno risolvere le bombe innescate dai precedenti governi locali. apprezzabile anche il fatto che lei pedulli, che da esponente del maggior partito locale questi deficit li dovrebbe aver visti nascere e soprattutto crescere esponenzialmente, venga qui a commentare. altri suoi pari se ne guardano bene

  • Avatar anonimo di benpensante
    benpensante

    E' vero, che facciano squadra! ma che vestano anche la maglia giusta ovvero quella della Romagna e non quella del Bologna,come a Forli (in tutti gli enti: Aeroporto,Hera,Azienda sanitaria etc etc) si è fatto.Perchè,come si suol dire,squadra perdente si cambia ed è quello che molti elettori faranno alle prossime elezioni se chi governa (o meglio che comanda) dalla nostre parti subisce sempre e comunque Bologna...e ,sinceramente,non riesco a capire a che pro,visti i risultati drammatici su tutta la linea:basti vedere la sanità dove da nomine regionali avallate localmente in modo servile siamo arrivati ,di fatto,alla prospettiva di scomparsa dell'azienda,o all'aeroporto dove il passaggio dei bolognesi è stato come quello di Attila e ad Hera che ci sta facendo morire tutti avvelenati: è cosi che si fanno gli interessi di comunità e territorio ?

  • Avatar anonimo di giulianopedulli
    giulianopedulli

    Rispetto i commenti precedenti, pur non condividendoli e osservo. Un incontro di quel tipo, fra amministratori eletti direttamente dai cittadini, e avendo letto che non sempre gli atti dei lori enti sono omogenei, non può che essere salutato positivamente. Più si parlano,direttamente, comunque, meglio è. Quando sarà il momento di giudicarli, chi non ritiene che debbano rimarere avrà lo strumento per farlo. Adesso c'è solo da auspicare che facciano squadra.

  • Avatar anonimo di stefano
    stefano

    Non avete notato che nonostante ci siano voragini nei bilanci di queste società pubbliche, fallimenti annunciati e danni economici enormi per il contribuente, sembra che non sia mai colpa di nessuno? Eppure chi nomina gli amministratori di queste società sono i sindaci e il presidente della provincia...

  • Avatar anonimo di miky
    miky

    In sintesi, hanno concordato che, per ripianare Sapro e far fronte alle esigenze dell'aeroporto, andranno porta a porta a prendere i soldi dai cittadini. (Come al solito, loro fanno i vertici e poi noi paghiamo i deficit.)

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -