Sara Tommasi: io a Sofia con l'aereo di Stato assieme al presidente del consiglio

Sara Tommasi: io a Sofia con l'aereo di Stato assieme al presidente del consiglio

Sara Tommasi: io a Sofia con l'aereo di Stato assieme al presidente del consiglio

Ancora polemiche, indiscrezioni e retroscena attorno alle inchieste di Milano e Napoli che riguardano i presunti festini organizzati per "allietare" le serate del presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi. La bellissima soubretta ha ammesso di essersi recata Bulgaria con Vittorio Sgarbi e "con il presidente Berlusconi", il 14 giugno scorso, per l'inaugurazione di una statua di Garibaldi nella capitale, a Sofia. Altri dettagli non vengono aggiunti, ma la Tommasi ammette di essere "delusa" dal comportamento del premier.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fra l'altro Sara Tommasi, sentita dal Tg de LA7, ha fatto riferimento al fatto che le sarebbe stata sommistrata dalla droga a sua insaputa per renderla disponibile agli incontri. Lo stesso varrebbe anche per altre ragazze.  "C'è un sistema che mette droghe nei bicchieri - ha detto la Tommasi -, mica Lele Mora solo, pure Corona... Chiunque in questo lavoro usa delle droghe. Vedo quello che mi succede giornalmente".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -