Sara Tommasi: ''Lele Mora portava le ragazze a Berlusconi''

Sara Tommasi: ''Lele Mora portava le ragazze a Berlusconi''

Sara Tommasi: ''Lele Mora portava le ragazze a Berlusconi''

ROMA - Sul ‘reclutamento' di ragazze per le feste nelle residenze del premier Silvio Berlusconi ha espresso la sua opinione Sara Tommasi, finita al centro della cronaca nazionale per presunti messaggini inviati al Cavaliere. Intervenendo a un "Giorno da pecora", su RadioDue, la soubrette ha evidenziato come nel mondo della politica o nello spettacolo vi siano "sempre dei giri loschi". La giovane ha anche detto che spera di esser convocata dalla Procura di Napoli.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quanto ai party nelle residenze del premier, la Tommasi ha così riferito: "Lo sappiamo tutti che Lele Mora portava le ragazze a Berlusconi". Quanto a presunti contatti di Fabrizio Corona con la camorra insieme a 'Bartolo' il personaggio con la quale lei è stata in contatto, la showgirl ha dichiarato di lavorare con Corona, "che ha un'agenzia di pubblicità. E lui ha molti intermediari in giro per l'Italia, tra cui questo Bartolo".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -