Sarah Scazzi, favoreggiamento. Indagato l'avvocato di Sabrina

Sarah Scazzi, favoreggiamento. Indagato l'avvocato di Sabrina

Sarah Scazzi, favoreggiamento. Indagato l'avvocato di Sabrina

TARANTO - E' accusato dalla Procura di Taranto di un presunto tentativo di far cambiare versione dei fatti a Michele Misseri in ordine alla chiamata in correità nei confronti della figlia Sabrina per l'omicidio di Sarah Scazzi, la quindicenne di Avetrana assassinata il 26 agosto scorso.

 

Vito Russo, legale di Sabrina Misseri - in carcere con l'accusa di concorso in omicidio volontario e sequestro di persona - è stato iscritto nel registro degli indagati per i reati di favoreggiamento e alterazione delle dichiarazioni da parte del testimone. Con lui è indagato anche l'avvocato Gianluca Mongelli, del foro della città jonica.

 

L'avvocato Russo, insieme alla sua collega del collegio difensivo Emilia Velletri, e anche all'avvocato Daniele Galoppa, difensore di Michele Misseri, sono sottoposti da alcune settimane a un procedimento disciplinare dell'Ordine degli Avvocati di Taranto per alcune presunte infrazioni deontologiche.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -