Sarah Scazzi, giallo nel giallo: indagate Cosima e Valentina?

Sarah Scazzi, giallo nel giallo: indagate Cosima e Valentina?

Sarah Scazzi, giallo nel giallo: indagate Cosima e Valentina?

TARANTO (Avetrana) - Il gip del Tribunale di Taranto Martino Rosati ha rigettato la richiesta di perizia psichiatrica presentata dall'avvocato di Michele Misseri, Daniele Galoppa, l'11 ottobre scorso, tre giorni dopo l'arresto del contadino di 57 anni che aveva appena confessato aver ucciso la nipote Sarah Scazzi. Successivamente lo stesso Misseri, il 15 ottobre aveva chiamato in correità la figlia Sabrina sostenendo che aveva partecipato all'omicidio della quindicenne.

 

Il 5 novembre scorso il cinquantasettenne in una confessione fiume ha affermato che ad uccidere Sarah era stata solamente Sabrina e che lui al momento del delitto stava dormendo. Nel frattempo spunta un giallo nel giallo. Stando a quanto riportato da Tgcom, gli inquirenti avrebbero iscritto nel registro degli indagati Cosima Serrano e Valentina Misseri. Secondo i pm avrebbero ostacolato le indagini, facendo pressioni su Michele affinchè cambiasse linea difensiva.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -