Sarah Scazzi, gli inquirenti studiano i tabulati telefonici

Sarah Scazzi, gli inquirenti studiano i tabulati telefonici

Sarah Scazzi, gli inquirenti studiano i tabulati telefonici

TARANTO - Gli inquirenti che indagano sull'omicidio della quindicenne Sarah Scazzi vogliono vederci chiaro sui tabulati telefonici in loro possesso. Lunedì hanno ascoltato Angela Cimino, un'amica di Sabrina Misseri, l'estetista di 22 anni accusata dal padre Michele di aver ucciso quel tragico pomeriggio del 26 agosto la cugina. Dai tabulati è emerso che tra le 14.25 e le 14.42, quando Sarah veniva uccisa, la Cimino aveva inviato un sms a Sabrina.

 

La 22enne rispose al messaggino pochi minuto dopo. La testimonianza della ragazza sarebbe importante per consentire agli investigatori di fissare l'ora del delitto.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -