Sarah Scazzi, il fratello all'orco: "Dovrebbe suicidarsi"

Sarah Scazzi, il fratello all'orco: "Dovrebbe suicidarsi"

Sarah Scazzi, il fratello all'orco: "Dovrebbe suicidarsi"

Tutta l'Italia è sconvolta, ma soprattutto la gente di Avetrana, mentre si attende, una volta conclusa l'autopsia, la data dei funerali, dell'ultimo addio a Sarah Scazzi. Dopo che l'orrore di quel 26 agosto è venuto a galla, dopo che lo zio della scomparsa, Michele Misseri, ha confessato di avere strangolato la ragazza e di avere abusato del suo corpo senza vita, si scatena la rabbia contro il 'mostro'. Il fratello di Sarah, Claudio, non ha dubbi: "L'unica cosa che dovrebbe fare è suicidarsi".

 

Non importa come, "Se si suicida fa l'unica cosa giusta della sua vita", afferma Claudio Scazzi. Per ora l'autopsia non ha confermato la violenza sessuale, ma solo la morte per strangolamento. Le due figlie di Misseri, Sabrina e Valentina, raccontano di non avere mai dubitato del padre: "Mio padre ha preso in giro tutta l'Italia. Noi non avevamo alcun sospetto - ha detto Sabrina - ci ha preso in giro per 42 giorni, non pensavo di avere l'orco in casa. Spero che paghi".La perizia completa del medico legale, il professor Luigi Strada, è attesa entro 30 giorni, dopo che saranno stati eseguiti tutti gli esami di laboratorio.

 

Spetterà alla madre di Sarah, Concetta Serrano, decidere dove verrà dato l'ultimo addio alla figlia, se in chiesa o al palazzetto dello sport del paese. Una volta conclusa l'autopsia, venerdì, verrà decisa la data delle esequie funebri. Alle 15.30 si riunisce il consiglio comunale di Avetrana, in seduta straordinaria, per esprimere cordoglio alla famiglia e apprezzamento per l'attività svolta dalle forze dell'ordine.

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di lucas59
    lucas59

    D'accordissimo con Scazzi Claudio sulla fine che dovrebbe fare quell'animale depravato e pervertito di suo zio da far venire i brividi al peggiore degli assassini. Volevo però formulare una domanda semplice al Sig. Claudio Scazzi: Se poco poco aveva a cuore sua sorella, mi spiega come mai non é mai stato presente ad Avetrana e non abbiamo mai avuto un suo parere sulla Sara se non per commentare che fine dovrebbe fare suo zio? Condoglianze e distinti saluti. Rino

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -