Sarah Scazzi, il gip interrogherà in carcere zio Michele

Sarah Scazzi, il gip interrogherà in carcere zio Michele

Sarah Scazzi, il gip interrogherà in carcere zio Michele

AVETRANA - Il giudice per le udienze preliminari di Taranto, Martino Rosati, probabilmente ascolterà in carcere Michele Misseri, nell'ambito dell'incidente probatorio per cristallizzare le confessioni, che lo stesso contadino ha reso agli inquirenti in merito all'omicidio della nipote Sarah Scazzi Il gip ha così accolto la richiesta della Procura a cui si era opposta invece la difesa di Sabrina Misseri, poiché le dichiarazioni del 57enne chiamano in causa la figlia.

 

Martedì è stata ascoltata dai Carabinieri nella sua abitazione di via Deledda Cosima Misseri in relazione al colloquio avuto in carcere lunedì con il marito. La donna ha accusato un malore che le ha impedito di presentarsi alla caserma dell'Arma di Taranto. Per questo motivo gli investigatori hanno deciso di recarsi nella villetta dei Misseri per verbalizzare la deposizione. L'audizione della moglie di Michele e madre di Sabrina e durata circa un'ora.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -