Sarah Scazzi, il Riesame: Cosima ha mentito sulla sua presenza in casa

Sarah Scazzi, il Riesame: Cosima ha mentito sulla sua presenza in casa

Sarah Scazzi, il Riesame: Cosima ha mentito sulla sua presenza in casa

TARANTO - Cosima Serrano ha mentito. I giudici del Tribunale del Riesame di Taranto, che nei giorni scorsi hanno respinto l'istanza di scarcerazione presentata dagli avvocati di Sabrina Misseri, hanno scritto nell'ordinanza che la madre dell'estetistaventiduenne era presente la mattinata dell'omicidio di Sarah Scazzi nell'abitazione di via Deledda contrariamente a quanto affermato dalla donna che aveva riferito di esser rientrata dopo le 13 dopo aver lavorato nei campi.

 

La presenza in casa di Cosima, scrivono i giudici, "è confermata oggettivamente dall'acquisizione di documentazione bancaria da cui risulta che costei, alle ore 12:18, aveva effettuato il versamento di due assegni bancari sul proprio conto corrente acceso presso la Banca di Credito Cooperativo di Avetrana".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -