Sarah Scazzi, l'avvocato Galoppa ha incontrato Michele Misseri

Sarah Scazzi, l'avvocato Galoppa ha incontrato Michele Misseri

Sarah Scazzi, l'avvocato Galoppa ha incontrato Michele Misseri

AVETRANA - Michele Misseri, l'agricoltore di 57 anni che si è accusato dell'omicidio della nipote Sarah Scazzi, ha ricevuto mercoledì mattina la visita in carcere dell'avvocato Daniele Galoppa. Nulla è trapelato sul contenuto del colloquio.  Nella stessa giornata una decina di residenti di via Deledda, dove si trova la villetta dove è stata assassinata Sarah, sono stati ascoltati in Procura a Taranto dai magistrati per verificare se qualcuno ha visto o sentito qualcosa il pomeriggio del 26 agosto.

 

Ad ascoltare gli abitanti della zona, oltre agli ufficiali della polizia giudiziaria dei carabinieri, c'era anche il procuratore aggiunto Pietro Argentino. Nella stessa giornata i Carabinieri del Comando provinciale di Taranto, coordinati dal Procuratore Capo Franco Sebastio, hanno effettuato una serie di perquisizione nell'ambito del procedimento aperto per una fuga di notizie sull'omicidio della quindicenne di Avetrana.

 

Le perquisizioni sono scaturite dall'ultimo episodio di compravendita degli atti giudiziari, documentato nel Tg2 di martedì sera. In onda è andato il tentativo di un consulente di un ufficio legale di vendere al giornalista Rai, Valerio Cataldi, tre fotografie del garage di Misseri per ottomila euro. Sono stati ascoltati tre giornalisti della Rai. Il Garante della privacy ha aperto un'istruttoria sui servizi televisivi, fa sapere il Codacons, e si è "rivolto a Rai, Rti, Sky e Telecom per avere informazioni".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -