Sarah Scazzi, nuove rivelazioni di Misseri. Svolta vicina?

Sarah Scazzi, nuove rivelazioni di Misseri. Svolta vicina?

Sarah Scazzi, nuove rivelazioni di Misseri. Svolta vicina?

AVETRANA (Taranto) - Si stringe il cerchio attorno all'omicidio di Sarah Scazzi. Non si escludono da un momento all'altro ulteriori colpi di scena e nuovi fermi. Michele Misseri, l'agricoltore di 57 anni che nella notte tra il 6 e il 7 ottobre scorso ha confessato di aver ucciso la nipote, ha reso venerdì pomeriggio dichiarazioni spontanee di particolare importanza ai pm Mariano Buccoliero e Pietro Argentino. L'interrogatorio è iniziato intorno alle 14.

 

In carcere erano presenti anche il procuratore capo Franco Sebastio e il comandante provinciale dei carabinieri Giovanni Di Blasio. In mattinata Misseri era stato raggiunto dal suo avvocato difensore Daniele Galoppa e dalla criminologa Roberta Bruzzone, consulente di parte della difesa. Nel corso del colloquio l'agricoltore avrebbe confidato qualcosa di importante. A quel punto sono arrivati alla casa circondariale anche gli inquirenti.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -