Sarah Scazzi, qualcuno ha aiutato Misseri a seppellirla?

Sarah Scazzi, qualcuno ha aiutato Misseri a seppellirla?

Sarah Scazzi, qualcuno ha aiutato Misseri a seppellirla?

AVETRANA - Michele Misseri è "molto turbato, molto preoccupato, molto teso" per l'arresto di sua figlia Sabrina. Lo ha affermato a ‘Quarto Grado', su Rete 4, l'avvocato dell'agricoltore cinquantasettenne Daniele Galloppa, ospite della trasmissione a cura di Salvo Sottile che venerdì sera si è occupata dell'omicidio di Sarah Scazzi. Il legale ha spiegato di aver visto il suo assistito giovedì: "Era abbastanza tranquillo, ha ricevuto gli occhiali per leggere dal cappellano".

 

Misseri, secondo indiscrezioni, non sarebbe stato solo ad occultare il cadavere. Ma gli inquirenti sospettano che ci fossero due persone, forse tre. Questo perchè la pietra per chiudere la tomba di Sarah era troppo pesante per esser spostata da un'unica persona. Tra i sospettati ci sarebbe un amico dell'agricoltore.

 

"La sua presenza era sicura - ha affermato l'avvocato -. Ha riconosciuto il luogo, anche dove sono stati bruciati i vestiti. Quantomeno era presente". Cambierà versioni? "Il mio assistito parlerà ai magistrati in merito al vilipendio del cadavere che non avrebbe commesso. Non posso dire le motivazioni".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -