Sarah Scazzi, Sabrina assisterà all'incidente probatorio del padre

Sarah Scazzi, Sabrina assisterà all'incidente probatorio del padre

Sarah Scazzi, Sabrina assisterà all'incidente probatorio del padre

AVETRANA (Taranto) - Sabrina Misseri assisterà all'incidente probatorio del padre che si terrà venerdì mattina, intorno alle 12, al carcere di Taranto. Lo ha riferito uno degli avvocati della giovane, Francesca Conte, che sarà presente all'incidente probatorio insieme all'altro difensore di Sabrina, l'avvocato Emilia Velletri. I due legali hanno incontrato martedì l'estetista di 22 anni, accusata di sequestro di persona e omicidio volontario della cugina Sarah Scazzi.

 

La giovane, ha riferito l'avvocato Conte, "sta male" ed "è molto provata". La sensazione dell'avvocato è che Sabrina sia innocente. "Se diamo tempo agli inquirenti di lavorare la verità verrà fuori" ha aggiunto il legale. Nel frattempo i Carabinieri del Ris di Roma hanno rinvenuto due capelli su una delle corde sequestrate alla famiglia Misseri. Al momento non sono stati ancora eseguiti gli accertamenti per capire se appartengono a Michele Misseri.

 

I capelli, sempre secondo quanto si apprende, di colore castano scuro, sarebbero stati ritrovati sulla corda che l'uomo (che nella nottata tra il 6 ed il 7 ottobre ha confessato di aver ucciso la ragazza salvo poi far cadere tutta la responsabilità alla figlia Sabrina nell'ultimo interrogatorio del 5 novembre scorso) avrebbe utilizzato per calare il cadavere della nipote Sarah nel pozzo. La corda era poi stata lasciata nell'auto della moglie Cosima.

 

Alcune macchie sono state individuate dai militari su alcune delle cinte sequestrate in casa di Michele Misseri e ora all'esame degli esperti. Per ora non sono ancora stati eseguiti gli accertamenti per individuare la natura delle macchie. Le cinte analizzate sono una ventina. Solo alcune di queste presentano le tracce. Tra queste c'e' anche quella che lo stesso Michele. La cinta e' stata recuperata nella Seat Marbella di Michele, sotto la ruota di scorta.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -