Sarah Scazzi, Sabrina la notte della scomparsa in birreria ''per dimenticare''

Sarah Scazzi, Sabrina la notte della scomparsa in birreria ''per dimenticare''

Sarah Scazzi, Sabrina la notte della scomparsa in birreria ''per dimenticare''

AVETRANA (Taranto) - La sera della scomparsa di Sarah Scazzi, la cugina Sabrina Misseri si recò in birreria "per dimenticare". E' quanto affermò la 22enne al telefonino ad una coppia di fidanzati suoi amici, Miriam e Tony. Lo ha riferito nel corso di un'audizione ai Carabinieri Anna Cosima Pisanò, madre di Miriam. Questa e il fidanzato avevano chiamato Sabrina dopo aver sentito dei rumori che venivano dal palazzetto dello sport di Avetrana.

 

Temevano infatti che avessero a che fare con l'ipotetico rapimento della 15enne. Ma Sabrina continuava a dire che i rapitori erano "quelli di San Pancrazio". "Mia figlia - ha detto la donna a verbale - molto delusa'', dalla risposta di Sabrina, ''ha chiamato il mio cellulare. Io e mio marito ci siamo precipitati sul posto. Erano più o meno le 21.30. Dopo di noi sono arrivati Alessio Pisello e Mariangela Spagnoletti".

 

Sul posto intervennero anche i Carabinieri e il vice sindaco poiché c'erano dei rumori sospetti, secondo la donna, riconducibili ad una mano che graffia una superficie, nonché ad una voce molto bassa, come di qualcuno che cercava di chiedere aiuto. Ma nel palazzetto non c'era però nessuno. Poco dopo giunsero anche Ivano Russo e Sabrina Misseri. Il primo non era sceso dall'auto, ha spiegato la testimone, mentre la 22enne si appoggiò al muso dell'auto.

 

"Sabrina - ha concluso la signora Pisanò - si è limitata a dire frasi del tipo che era impossibile che Sarah si trovasse all'interno del palazzetto e che noi ci eravamo fatti 'dei film', lasciandoci suggestionare. Non mi sembrò affatto preoccupata, anzi, con atteggiamento spavaldo, ci prendeva in giro. L'unica cosa che disse con tono serio, ribadendola anche al vicesindaco, era che gli autori del 'rapimento' di Sarah erano sicuramente 'quelli di San Pancrazio'", dove Sarah era stata pochi giorni prima.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -