Sarah Scazzi scrisse: ''Sabrina come al solito si è arrabiata''

Sarah Scazzi scrisse: ''Sabrina come al solito si è arrabiata''

Sarah Scazzi scrisse: ''Sabrina come al solito si è arrabiata''

AVETRANA (Taranto) - "Sabrina come al solito si è arrabbiata con me perché dice che quando c'è Ivano sto sempre con lui". L'aveva scritto la povera Sarah Scazzi nel suo diario poche ore prima che venisse uccisa. Il gip Martino Rosati, che giovedì ha confermare il carcere alla figlia di Michele Misseri (reo confesso), ha evidenziato nell'ordinanza di custodia cautelare, che c'erano tra Sarah e Sabrina "frizioni  non episodiche ma piuttosto ricorrenti".

 

"Sabrina aveva più di un motivo di rancore verso la cugina", ha scritto il giudice. Rosati ha sottolineato come fosse "singolare" il fatto che la ventiduenne abbia negato il litigio avuto la sera del 25 agosto con Sarah per Ivano Russo, riferito invece sia dall'amica Mariangela sia da un'altra amica delle ragazze. La discussione è stata riportato anche dalla stessa Sarah nel suo diario.

 

"Ieri sera - ha scritto la quindicenne prima di essere uccisa - sono uscita con Sabrina e la sua amica Mariangela, siamo andate in birreria...poi siamo tornate a casa e Sabrina come al solito si è arrabbiata perché dice che quando c'è Ivano sto sempre con lui". "E ti credo - conclude Sarah - almeno lui mi coccola a differenza sua, potessi avere un fidanzato così! Mah, vabbè, tanto ci sono abituata"'.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -