Sarah Scazzi, tracce di sangue sulla 'Seat' di zio Michele

Sarah Scazzi, tracce di sangue sulla 'Seat' di zio Michele

Sarah Scazzi, tracce di sangue sulla 'Seat' di zio Michele

AVETRANA (Taranto) - Tracce di sangue di Sarah Scazzi sono state individuate dai Carabinieri del Ris di Roma sulla ‘Seat Marbella' dello zio della vittima, Michele Misseri, che il reo confesso utilizzò per trasportare il cadavere della quindicenne della villetta di via Deledda nel fondo di contrada Mosca, dove poi venne nascosto all'interno di un pozzo. Le macchie sono state trovate anche sul cartone che Misseri aveva utilizzato per coprire il cadavere della 15enne.

 

Gli inquirenti ora dovranno verificare se le tracce trovate nell'auto siano residui dello stesso cartone. La relazione finale dei Carabinieri del Ris sarà consegnata non prima di due, tre settimane. La procura di Taranto conta nel giro di pochi giorni di presentare la richiesta di incidente probatorio, ascoltare una volta per tutta Misseri e tracciare un quadro definitivo di chi, dove e come ha ucciso il 26 agosto scorso la quindicenne.

 

Responsi si attendono anche dal telefonino. Le impronte sono numerose, soprattutto sulla parte esterna del cellulare. Inoltre nelle mani del Ris ci sono uno dei due pezzi di corda repertati, che potrebbe proprio essere quella utilizzata per soffocare Sarah. Gli inquirenti stanno eseguendo una serie di accertamenti per trovare sia pezzi della pelle della ragazzina sia eventuali impronte digitali. Intanto dal carcere Sabrina Misseri continua a gridare la propria innocenza.

 

La ragazza è accusata di omicidio volontario e sequestro di persona in concorso col padre dopo che il 57enne l'aveva chiamata in correità. Martedì la ventiduenne ha ricevuto la visita di uno dei suoi legali, l'avvocato Vito Russo. "Sono innocente. Mi difenderò con le unghie perché non c'entro nulla con questa storia atroce'', gli ha riferito la ragazza. L'avvocato ha quindi affermato che "Sabrina sta da ‘schifo'" anche se è "seguita molto bene dalla polizia penitenziaria".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -