Sarah Scazzi, tre cinture per l'omicidio al vaglio dei Ris

Sarah Scazzi, tre cinture per l'omicidio al vaglio dei Ris

Sarah Scazzi, tre cinture per l'omicidio al vaglio dei Ris

TARANTO - I carabinieri del Ris di Roma hanno fissato per martedì gli accertamenti irripetibili programmati su tre delle quarantanove cinture trovate nella villetta dei Misseri dove il 26 agosto scorso è stata assassinata la quindicenne Sarah Scazzi. Sono in programma attività tecniche biologiche e dattiloscopiche su tre cinture in particolari, le uniche compatibili con le ferite riscontrate sul collo di Sarah. L'obiettivo è trovare tracce anche di Sabrina Misseri.

 

Si tratta di una cinta di cuoio nero (lunga un metro e larga circa tre centimetri), su una cinta di tela verde (lunga un metro e venti centimetri con alle estremità due fibbie) ed una cinta di tela verde con una fibbia grigia.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -