Sarah Scazzi, Valentina in carcere dal padre: ''Racconta la verità''

Sarah Scazzi, Valentina in carcere dal padre: ''Racconta la verità''

Sarah Scazzi, Valentina in carcere dal padre: ''Racconta la verità''

TARANTO - Valentina Misseri ha incontrato venerdì scorso in carcere il padre Michele, reo confesso di aver ucciso il 26 agosto scorso la quindicenne Sarah Scazzi. La giovane, ricordandogli che in casa non è stato dimenticato, gli ha chiesto la verità. In casa sono tutti convinti che Sabrina, in carcere dopo la confessione del padre con l'accusa di concorso in omicidio e sequestro di persona, non c'entri nulla. La difesa della ragazza spera in una ritrattazione dell'uomo.

 

L'avvocato d'ufficio di Michele Misseri, Daniele Galoppa, esclude invece questa possibilità. Anzi nei giorni scorsi ha annunciato che l'agricoltore di 57 anni farà un passo indietro in merito alla confessione shock sul presunto abuso sessuale sul cadavere di Sarah poco prima della sepoltura nel pozzetto di raccolta di acque piovane.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -