Sarah Scazzi, zio Michele pronto a nuove rivelazioni

Sarah Scazzi, zio Michele pronto a nuove rivelazioni

Sarah Scazzi, zio Michele pronto a nuove rivelazioni

TARANTO - Michele Misseri sarebbe intenzionato a rilevare una nuova verità su quanto accaduto il 26 agosto scorso quando è stata uccisa la nipote Sarah Scazzi. A quanto si appreso vorrebbe esser ascoltato dagli inquirenti alla presenza dei suoi avvocati di fiducia, Daniele Galoppa e Francesco De Cristofaro. Nel corso dell'incidente probatorio, il contadino di 57 anni ha riferito che ad uccidere Sarah sarebbe stata la figlia Sabrina e che lui avrebbe provveduto solo all'occultamento del cadavere.

 

Misseri nei giorni scorsi aveva gia' chiesto di essere interrogato, ma senza la presenza di un difensore. Per questo motivo la sua istanza non era stata presa in considerazione. Nel frattempo l'avvocato di Sabrina, Vito Russo, ha chiarito che la sua assistita non avrebbe invece fatto alcuna richiesta di rendere nuove dichiarazioni. Smentita anche la notizia secondo la difesa della ragazza sarebbe in procinto di presentare un'istanza di scarcerazione al gip.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -