Sassuolo, minacce al sindaco: �Sono preoccupato, non per me ma per i miei figli�

Sassuolo, minacce al sindaco: “Sono preoccupato, non per me ma per i miei figli”

"Sono molto preoccupato, non tanto per me ma per i miei figli; naturalmente ho sospetti su chi possa essere stato".

Il Sindaco di Sassuolo Luca Caselli commenta così le scritte apparse nella notte in via Nievo, sul muro che fiancheggia le ex fonderie Ballarini, sul lato che porta al polo scolastico, e sulla parete della stamperia comunale.

 

"Non è accettabile che si minacci di morte non tanto la mia persona ma qualsiasi cittadino: lancio un appello a tutte le forze politiche e democratiche della città affinché si ritorni ad un dialogo politico sereno nell'interesse di tutta Sassuolo, senza attacchi personali nei confronti di nessuno.

Auspico accurate indagini da parte delle Forze dell'Ordine - conclude il Sindaco di Sassuolo Luca Caselli - per individuare ed assicurare alla giustizia questi finti democratici i cui unici scopi sono le minacce di morte e il danneggiamento degli edifici pubblici"

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -