Sassuolo: neve, disagi in via di risoluzione

Sassuolo: neve, disagi in via di risoluzione

SASSUOLO - A causa della nevicata notturna si sono creati alcuni disagi alla circolazione soprattutto nelle zone più periferiche della città, disagi che i mezzi Hera, in costante contatto con il Sindaco, stanno provvedendo a risolvere. L'Amministrazione comunale, però, invita i cittadini a collaborare per favorire la circolazione e la mobilità cittadina.

 

L'invito è rivolto in particolare agli automobilisti, perché adottino comportamenti adeguati alla situazione (attenzione nella guida, uso di catene e pneumatici da neve quando richiesto, evitare di parcheggiare lungo i marciapiedi nei momenti di passaggio degli spazzaneve) ma anche ai "frontisti", ai quali è delegata la pulizia e lo sgombero di marciapiedi e passaggi pedonali di fronte alle rispettive proprietà private.

 

In particolare si ricorda l'articolo 14 del Regolamento di Polizia Urbana, il quale prevede che "i proprietari o gli amministratori o i conduttori di edifici a qualunque scopo destinati, durante o a seguito di nevicate hanno l'obbligo, al fine di tutelare la incolumità delle persone, di sgomberare dalla neve e dal ghiaccio i tratti di marciapiede ed i passaggi pedonali prospicienti l'ingresso degli edifici e dei negozi nonché i parcheggi di pertinenza ad uso pubblico, o provvedere con idoneo materiale ad eliminare il pericolo".

 

Gli stessi frontisti devono provvedere alla rimozione dei ghiaccioli formatisi sulle gronde, sui balconi o terrazzi, o su altre sporgenze, nonché di tutti i blocchi di neve o di ghiaccio sporgenti oltre il filo delle gronde o da balconi, terrazzi.

 

I proprietari di piante che sporgono direttamente su aree di pubblico passaggio, devono togliere la neve depositata sui rami. La neve deve essere ammassata ai margini dei marciapiedi, mentre è vietato ammassarla a ridosso di siepi o a ridosso dei cassonetti di raccolta dei rifiuti. Ogni pericolo deve essere segnalato dai proprietari stessi con transennamenti appositi. Sono previste sanzioni per chi non ottempera a queste disposizioni.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -