Savignano: il latitante siculo resta in carcere

Savignano: il latitante siculo resta in carcere

Savignano: il latitante siculo resta in carcere

SAVIGNANO - La Sezione Estradizioni della Corte d'Appello di Bologna ha convalidato l'arresto di Carmelo Mazzarre, il catanese di 48 anni arrestato nei giorni scorsi dai Carabinieri di Savignano e della Compagnia di Cesenatico con l'accusa di traffico di sostanze stupefacenti e detenzione illecito di armi su mandato di cattura europeo firmato dalla Spagna. Dato che sussiste il concreto pericolo di fuga, l'uomo resta in carcere in attesa della sentenza.

 

In merito all'estradizione della Spagna, infatti, il Tribunale di Bologna si esprimerà il prossimo 16 marzo. Ma il Mazzarre è stato esaminato anche dal giudice del tribunale di Forlì, Rita Chierici, per rispondere di ricettazione e detenzione di arma clandestina dopo esser stato trovato in possesso di una pistola senza il numero di matricola carica.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -