SAVIGNANO - Il sindaco Battistini rende omaggio ai caduti

SAVIGNANO - Il sindaco Battistini rende omaggio ai caduti

SAVIGNANO - “Essere responsabili di questo nostro momento storico. Non solo il passato conta, ma deve essere di esempio per le generazioni future”. Questo il messaggio lanciato dal Sindaco di Savignano sul Rubicone Elena Battistini in occasione della Festa dell'Unità Nazionale e delle Forze Armate celebrata domenica 4 novembre.


Le celebrazioni hanno preso avvio con il raduno nei pressi della Chiesa del Suffragio alle ore 9,45. Alle ore 10,00 Santa Messa celebrata dal Parroco di Savignano don Pier Paolo Conti (vedi foto). Al termine il corteo formato dal Sindaco, dagli amministratori, dai rappresentanti delle Forze Armate, dell’Anpi del Rubicone e della Camera di Commercio di Savignano e dai cittadini, ha attraversato il centro storico e provveduto alla posa delle corone di alloro ai monumenti ai caduti in Piazza Borghesi (nella foto l’omaggio a Caduti da parte del Primo Cittadino).


ù“La pace non può cadere dall’alto – ha detto il Sindaco nel corso dell’orazione conclusiva – ma deve partire dal rispetto e dal confronto, anche fra idee diverse. Educhiamo i nostri figli al dialogo”. Era presente alla cerimonia anche la Presidente dell’Assemblea Legislativa Regionale Monica Donini.



Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -