Savignano: in arrivo 350mila euro per la scuola media

Savignano: in arrivo 350mila euro per la scuola media

SAVIGNANO - Sono in arrivo 350 mila euro per l'adeguamento della scuola media "Giulio Cesare". Il contributo proviene dall'INAIL che ha comunicato in questi giorni la notizia dell'ammissione al finanziamento del progetto del Comune di Savignano sul Rubicone relativo all'adeguamento della struttura di via Galvani.

 

Il progetto redatto dal Settore Lavori Pubblici e Servizi Manutentivi ha partecipato ad un bando di gara INAIL che metteva in essere finanziamenti per l'adeguamento delle strutture o l'abbattimento delle barriere architettoniche negli istituti di istruzione di scuola secondaria (art. 1, comma 626 della Finanziaria 2007).

La cifra, comprensiva di IVA, servirà alla sostituzione della pavimentazione esistente e degli infissi in legno nelle aule e nei corridoi. L'inizio lavori è imminente in quanto l'ammissione al finanziamento ha come vincolo l'apertura del cantiere entro 180 giorni.

 

Quello che sta per partire è un intervento corposo che va ad aggiungersi alle recenti opere di ristrutturazione che hanno visto interessare la scuola media di Savignano, in particolare i lavori di rifacimento del tetto (99 mila euro) e la realizzazione dell'ascensore, opera attesa da tempo e finalizzata all'abbattimento delle barriere architettoniche che ha comportato una spesa di 46 mila euro.

"Il nostro lavoro e quello degli uffici comunali è stato premiato" dichiara l'Assessore ai Lavori Pubblici Matteo Tosi. "Questo ci consente di procedere ulteriormente nella messa in sicurezza delle nostre scuole, fronte sul quale non ci eravamo comunque fermati. Questi soldi vanno ad aggiungersi ai 59 mila euro già spesi nel 2009 di cui 27 mila per l'asilo nido "Coccinelle" di via Barbaro, 20 mila per la scuola materna "Vittorio Emanuele II" e 12 mila per la certificazione di messa a terra degli edifici scolastici".

 

Sempre sul fronte della messa in sicurezza, gli uffici stanno elaborando il progetto inerente il plesso scolastico di Rio Salto grazie al ricavato della vendita della ex Scuola di Ribano. E' inoltre in corso il programma delle verifiche sismiche di cui alla Direttiva Regionale 936/08 che è prossimo al completamento per un investimento totale di 110 mila euro da parte dell'Amministrazione Comunale, cifra alla quale vanno aggiunti 78.646 euro concessi dalla Regione Emilia Romagna a copertura degli incarichi professionali.

Per concludere il bilancio degli interventi di edilizia scolastica, va ricordato quello di recente completato nella scuola Aldo Moro, riguardante il rifacimento delle facciate e dei cornicioni per un importo complessivo di 115.500 euro.

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -